facebook shop farmacia

Facebook Shop per la Farmacia

In questo articolo parleremo di Facebook Shop per la Farmacia. Cosa è Facebook Shop e come usarlo per la tua Farmacia.

È di poco tempo fa l’annuncio di Zuckerberg che ora è possibile avere uno shop direttamente nella pagina Facebook della propria farmacia e questo shop è stato chiamato Facebook Shop, un e-commerce vero e proprio dove i visitatori potranno fare acquisti.

Bellissimo no?

Certamente un passo avanti non indifferente ma occorre leggere questo annuncio nella giusta ottica per poterlo usare al meglio e trarne i massimi vantaggi altrimenti, senza le informazioni che ora ti daremo, rischi di fare un buco nell’acqua non indifferente.

Lo scopo di Facebook, almeno quello dichiarato, è di permettere a tutti, gratuitamente, di aprire il proprio negozio online per vendere i propri beni direttamente su Facebook e Instagram e non dimentichiamo che la galassia di Facebook copre anche WhatsApp, Messenger e Facebook Marketplace che verranno tutti integrati in un modo o nell’altro.

È facile capire che il grosso vantaggio, oltre al fatto di essere del tutto gratuito, è anche di potere usare tutti gli strumenti di Facebook per gestire le relazioni con gli utenti, il customer care, e questo è molto interessante.

Qui il video rilasciato da Facebook che mostra una piccola realtà americana presa come esempio di chi potrebbe beneficiare di Facebook Shops.

Però non è tutto oro quello che luccica. Vediamo perché e facciamo delle considerazioni molto importanti.

Facebook Catalogo

Una funzione simile su Facebook esiste già e ti permette di mostrare tutti i prodotti che hai sull’e-commerce del tuo sito anche sulla tua pagina Facebook. In pratica l’utente può vedere e scorrere il catalogo dei tuoi prodotti e poi, quando ha trovato quello che cerca, può passare all’acquisto direttamente sul tuo sito. Una funzione molto interessante e che ti permette di allargare la platea dei possibili clienti e fare in modo che questi scorrano o cerchino i tuoi prodotti direttamente dentro Facebook.

La differenza tra il catalogo e Facebook Shop sarà che con quest’ultimo l’utente potrà scorrere i prodotti ed effettuare l’acquisto senza mai uscire da Facebook, quindi effettuando il pagamento – come non è ancora dato saperlo – direttamente su Facebook.

Cosa si può vendere su Facebook Shop?

Non si potrà vendere qualsiasi cosa su Facebook Shop. Le medicine e gli integratori alimentari sono esclusi e questo significa che una Farmacia non potrà avere il suo Facebook Shop (ma una soluzione c’è se leggi fino in fondo).

Sono infatti esclusi dalla vendita

  • Servizi
  • Prodotti digitali
  • Medicine
  • Contenuti scaricabili e in abbonamento
  • Prodotti per adulti
  • Alcolici
  • Animali
  • Tabacco e droghe
  • Offerte di lavoro
  • Integratori di qualsiasi tipo
  • Esplosivi, munizioni e veleni
  • Strumenti finanziari e valute virtuali

Ci saranno tante altre funzioni come i live di presentazione di un prodotto, la realtà aumentata e altro di cui, ad oggi, non si sa molto di più perché è tutto in evoluzione.

Primo passo per la soluzione?

in base a tutto quello che abbiamo visto la soluzione possibile è una sola e divisa in due step, visto e considerato che Facebook Shop non può essere utilizzato per la totalità dei prodotti.

Devi avere il tuo e-commerce sul tuo sito?

Sì, assolutamente sì!

L’errore più grossolano e fatale che un imprenditore – un Farmacista nel nostro caso – potrebbe fare oggi è di legare le sue fortune e sorti a una sola piattaforma.

Il pericolo dei social

Facebook, Instagram e compagnia bella sono solo dei veicoli promozionali ma l’e-commerce – così come il sito e qualsiasi altro servizio digitale – della Farmacia deve essere legato a qualcosa di proprietario e controllabile al 100% dal Farmacista, non da un Mark Zuckerberg qualsiasi.

Perché immagina uno di questi scenari.

  • Se domani il tuo account Facebook o Instagram venisse hackerato o rubato, cosa succederebbe al tuo store online? Non pensare che non possa succedere perché in realtà è una delle cose più comuni.
  • Se un domani il tuo pubblico di riferimento non fosse più su Facebook cosa faresti?
  • Se domani Mark decidesse che gli devi dare una percentuale del 20% su ogni vendita, cosa succederebbe?

Ricordiamo che tutto ciò che è gratis in fase iniziale, lo è solo per raccogliere il maggior numero di adesioni e per ingraziarsi gli azionisti, ma quando poi la base di utenti diventa massiccia, allora è il momento di monetizzare. E nonostante i proclami di Zuckerberg che tutto sarà sempre gratuito, nessuno può averne la certezza.

E Facebook non è nuova a queste cose. Ne abbiamo già parlato ma tempo addietro la portata dei post che facevi su Facebook era molto più ampia di oggi, e si è andata assottigliando sempre di più per spingere la gente a usare le sponsorizzate, che hanno un costo.

Google all’inizio proponeva la GSuite gratuita per tutti. Quando poi ha raggiunto una massa critica, è diventata a pagamento.

Come si usano i social per la Farmacia?

Quindi, lo ribadisco, i social sono degli ottimi strumenti promozionali e vanno usati per quello che ti possono dare di positivo ma non possono e non devono – se vuoi avere successo – essere l’unico canale con il quale la tua Farmacia si pone sul mercato.

Uno Shop di Facebook non potrà mai sostituire un e-commerce con 10.000 articoli e, nel caso delle Farmacie, non ha alcuna rilevanza perché non ci si possono vendere medicine e integratori che sono tutto ciò che una Farmacia vende.

Anche il processo di acquisto direttamente all’interno dell’app di Facebook è una cosa che si sta sperimentando adesso negli USA ma prima che possa trovare applicazione in Europa dove le norme sono molto più stringenti, passerà molto tempo e sarà tutta da vedere.

Ti ricordo che tempo fa Facebook aveva proposto la propria criptovaluta – Libra – concorrente al Bitcoin con grandi proclami e grandi promesse ma, ad oggi, tutto è completamente fermo e impantanato in mille regolamentazioni che non possono essere applicate, la privacy e via di questo passo.

Quale soluzione per la Farmacia?

Dato che come Farmacia non potrai utilizzare Facebook Shops, sicuramente la prima cosa da fare è un e-commerce per la tua Farmacia con la piattaforma Farmacia Evoluta. Ne abbiamo parlato diffusamente e ti consiglio di leggere questa pagina se vuoi saperne di più.

Tecnicamente è già pronta la condivisione del tuo catalogo prodotti direttamente sulla tua pagina facebook in modo da sfruttare questo social per quello che può dare alla tua Farmacia, ma senza legarsi a doppio filo a un servizio gratuito che è bene usare per quello che ti può dare senza dipenderne al 100%.

L’e-commerce sul tuo sito è tuo, nessuno può modificare le condizioni perché regolate da un contratto e rimarrà tuo finché deciderai di tenerlo aperto, non finché qualcuno non prenderà decisioni al posto tuo.

La soluzione per la Farmacia è di avere in primo luogo un e-commerce con Farmacia Evoluta e poi utilizzare i nostro sofisticati sistemi software per costruire e mantenere anche il tuo Facebook Shop.

Al momento in cui l’e-commerce sarà pronto potremo decidere assieme come procedere. È una funzione in lavorazione e in sviluppo e che stiamo approntando perché vogliamo evitare ripercussioni sul tuo account Facebook, ma la possibilità c’è e la possiamo studiare assieme per farti ottenere i migliori risultati.

Se hai bisogno di maggiori informazioni non esitare a contattarci.

Ti chiamiamo noi senza impegno!

Seleziona qui sotto quando ti possiamo chiamare senza alcun impegno e un nostro consulente si metterà in contatto con te per spiegarti che vantaggi per la tua Farmacia potrai avere con la piattaforma Farmacia Evoluta.